Il nemico

di
Nell'universo Marvel abbiamo sempre visto un susseguirsi di villain molto particolari. Divisi da tratti caratteristici legati all'aspetto fisico o caratteriale, questi super cattivi hanno dato del filo da torcere ai nostri beniamini.

Tra i tutti i villain creati in questi anni, Ultron, si posiziona sicuramente nella schiera di quelli più eclettici, sfaccettati e particolari. In questo speciale vi raccontiamo la nascita e l'evoluzione di questa pericolosa macchina senziente, ed il ruolo che andrà a ricoprire all'interno della pellicola dedicata proprio ai Vendicatori in uscita il prossimo 22 aprile.

Visione è stato creato proprio da Ultron.


Una mente artificiale in grado di provare emozioni…



Il personaggio di Ultron ha sempre riscosso un discreto fascino all'interno della fan base Marvel. La sua storia parte da lontano, e più precisamente nel 1968. A pensarlo e portarlo su carta sono il famosissimo duo Roy Thomas e John Buscema.

La prima apparizione della macchina senziente avviene nello stesso anno della sua nascita all'interno di un numero degli Avengers. La genesi del personaggio ci narra che Ultron nasce da un esperimento provato dal dottor Henry Pym: provare a portare la coscienza della sua testa all'interno di un androide.

L'esperimento, come potete facilmente intuire, non andrà a buon fine e Ultron diventerà una delle principali minacce non solo degli Avengers ma anche di Ant-Man. Una rivalità che tutt'oggi é ancora in atto sulle testate di riferimento.

Ma chi é, e da cosa é composto esattamente questo robot? la sua scocca é una combinazione di adamantino e titanio. Questa conformazione estetica gli conferisce una forma quasi umana, con l'aggiunta però di velocità, forza ed intelletto nettamente superiori alla media.

Extended Trailer


Non da meno sono sicuramente le sue armi, tra cui spicca quella più famosa ed iconografica l'enchepalo-Beam. La sua spiccata dote cerebrale lo porta inoltre ad avere il potere di controllare le menti altrui e soprattutto di potersi interfacciare con qualsiasi computer presente sulla terra. Una vera e propria macchina da guerra, arricchita ulteriormente dalla possibilità di lanciare raggi laser da occhi e mani.

Il suo asso nella manica, tuttavia, é proprio la grande intelligenza. Espertissimo in robotica e cibernetica, Ultron ha dato i natali a diversi robot, tra cui il più famoso di tutti, chiamato Visione, che vedremo per la prima volta sul grande schermo interpretato da Paul Bettany proprio in Avengers: Age of Ultron.

Non bisogna inoltre dimenticare che Ultron ha la possibilità di passare da un corpo robotico all'altro, portando così a migliorare i difetti del modello precedente. Proprio per questo motivo, nell'universo fumettistico, il villain ha subito diverse evoluzioni che l'hanno portato a passare dal modello 1 a quello attuale che ha l'inquietante nome di infinito.

Una versione fumettistica di questo villain.


Al di là di queste caratteristiche “tecniche” Ultron é un personaggio terribilmente affascinate, che siamo proprio curiosi di capire come verrà interpretato sul grande schermo dall'ottimo James Spader. Essendo stato creato sugli schemi cerebrali di Pym, Ultron é in grado di provare emozioni, ma é lui stesso che cerca in ogni modo di reprimerle per far prevalere la ragione. Questo elemento ci mostra da una parte la ferrea volontà razionale della macchina, dall'altra la fragilità che può colpire Ultron da un momento all'altro per colpa della componente umana.

Nel film, l'unica cosa certa che ad oggi possiamo sapere, la nascita di Ultron avverrà per mano di Iron Man/Tony Stark e non di Hank Pym. Questo forte cambiamento, dettato ovviamente da probabili restrizioni e necessità cinematografiche, trasforma in maniera netta la genesi di questo cattivo, senza però modificarne il fascino, ma anzi, aumentandolo, data la curiosità di vedere come si evolverà l'eventuale legame tra Stark e la sua creazione.

Altra notizia sicuramente molto interessante legata a questo personaggio é che la sua presenza potrebbe non esaurirsi con questo passaggio all'interno di Avengers: Age of Ultron, ma potrebbe collegarsi in qualche modo a Thanos, villain che i nostri supereroi si troveranno ad affrontare nel terzo e nel quarto capitolo di questa saga cinematografica.

Insomma, dopo diversi personaggi molto lineari, Ultron si appresta a mischiare le carte sul tavolo. Il suo intelletto metterà a dura prova non solo la forza dei Vendicatori ma anche la loro lealtà e stabilità. Se siete curiosi di sapere come andrà a finire questa storia, non dovete far altro che aspettare l'uscita di Age of Ultron fissata per il prossimo 22 aprile qui in Italia. In fondo non manca moltissimo…resistete!

Una delle prime immagini rubate del personaggio.


Avengers: Age of Ultron

Data di uscita: 22 aprile 2015

Rating: Tutti

Durata: 150'

Nazione: USA 2015

4

Voto

Redazione

Avengers: Age of Ultron

Non è un esordio facile quello di questa serie, ma sembra davvero intraprendere la strada giusta. Niente partenze col botto, niente scorciatoie per arruffianarsi facili entusiasmi dal pubblico, ma un approccio serio che guarda al lungo periodo e s’impegna a realizzare quella che sembra una delle serie “cinematografiche” più ambiziose di sempre. Solo il tempo ci dirà se Prime Video riuscirà nell’impresa, ma non potevamo chiedere avvio meglio gestito di così.