Madame Web: il flop ai botteghini e il pensiero di Dakota Johnson

La giusta scelta prima di iniziare le riprese è diventata quella sbagliata una volta terminate

Madame Web il flop ai botteghini e il pensiero di Dakota Johnson
di

Mentre i film dell'UCM Marvel sembrano avere meno problemi, quelli di Spider-Man della Sony si trovano in una situazione molto diversa. Dopo un incasso disastroso, il peggiore di sempre per un film legato all'Uomo Ragno, l'ipotesi Madame Web 2 sembra essere definitivamente tramontata.

L'attrice principale di Madame Web, Dakota Johnson, ha condiviso i suoi pensieri sulla realizzazione del film e sull'accoglienza negativa. In un recente incontro la Johnson ha rivelato che probabilmente non farà mai più un film come quello. “È stata sicuramente un'esperienza per me fare quel film, non avevo mai fatto nulla di simile prima e probabilmente non farò mai più una cosa del genere perché non ho senso in quel mondo. Ora lo so".

"A volte in questa industria ti unisci a qualcosa che ha una sua forma e poi, mentre la fai, diventa qualcosa di completamente diverso e pensi: "Aspetta, cosa?”. Ha poi proseguito affermando che “si è trattato di una vera esperienza di apprendimento e naturalmente non è bello far parte di qualcosa che è a pezzi, ma non posso dire di non capirlo”.

Il budget dichiarato per la realizzazione del film è di 80 milioni, ma girano voci che sia superiore, mentre l'incasso globale al momento viaggia attorno ai 91 milioni, suddiviso in 40 milioni per gli USA e poi il resto del mondo.