Capcom in sella ad una MotoGP

di
Dopo diversi anni dove i diritti della MotoGP hanno vissuto un particolarissimo dualismo tra Nacmo e THQ, con l'ingresso lo scorso anno di Capcom nel segmento di mercato legato a PlayStation 2 e PSP, finalmente si arriva ad una unione del marchio per quanto riguarda il mondo dei videogame. Capcom si assicura dunque la completezza dei diritti per tutte le piattaforme in circolazione (anche le portatili). Ricordiamo che la casa nipponica ha già prodotto diversi giochi basati sul mondo delle motociclette, come la serie di Riding Spiriti e l'ultimo episodio di MotoGP.