PLB: Vieri e Corradi lanciano a Milano "l'oratorio elettronico"

di

Presentato a Milano PLB World, l'Entertainment Hub in Viale Francesco Restelli, nato da un’idea di Christian Vieri e Bernardo Corradi per offrire ai giovani un luogo unico di aggregazione, formazione e intrattenimento hi-tech. PLB World pone al centro della propria vision aziendale tre obiettivi: crescita di talenti, creazione di una maggiore informazione sul modello healthy Esport e promozione e sviluppo di attività di accessibilità e inclusione sociale.

 

All'interno di un ambiente molto accogliente che include una zona food di Rossopomodoro, gli oltre 700 metri quadri disposti su 2 piani, 24 postazioni PC per gaming, 9 simulatori racing di ultima generazione e 6 console Playstation 5 con schermo dedicato. La connessione a internet, powered by InternetONE (AS5398), viaggia alla altissima velocità di 100Gbit/s. Il collegamento è al TeraPOP di Via Caldera, tramite una dark fiber che consente facili ampliamenti di banda, latenze bassissime e lag a zero(!). Ogni PC è collegato alla rete locale con 2.5gbit/s simmetrici e dedicati(!). Le postazioni sono costantemente monitorate e salvaguardate da uso improprio per navigazione Web e installazione applicativi.

“Siamo orgogliosi di poter presentare oggi a Milano, a tre anni dalla nascita della nostra società PLB srl, l’entertainment hub più innovativo d’Europa” ha dichiarato Christian Vieri co-founder di PLB srl e PLB World. “Questo offrirà alla nostra città, già caratterizzata da una forte tradizione sportiva, un’opportunità unica di diventare centro nevralgico anche dell’Esport”.

 

“PLB World rappresenta una realtà dotata di tecnologia all’avanguardia dove i giovanissimi troveranno un vero e proprio campo di allenamento in cui sviluppare il loro talento come gamer, streamer e caster; è un luogo sano di socialità in cui i giovani saranno seguiti da professionisti di diversi ambiti e aperto a tutti gli appassionati di gaming” ha commentato Bernardo Corradi. “Ringrazio ManpowerGroup che ci ha accompagnato fin dall’inizio nella realizzazione di questo ambizioso progetto”.

 

E infatti tra i cardini dello sviluppo del progetto gaming c'è Manpower – azienda multinazionale, leader mondiale nelle innovative workforce solutions – al fianco di Christian e Bernardo fin dalla fondazione del progetto dell'Academy PLB Esports, avvenuta nel 2020.

 

“Ci abbiamo creduto sin da subito e siamo saliti a bordo tre anni fa, perché avevamo la necessità di valorizzare le competenze dei gamer, fortemente convinti che sia un potenziale che possa essere integrato in un mondo del lavoro che oggi vive uno dei più elevati talent shortage di sempre” ha dichiarato Anna Gionfriddo, Amministratrice Delegata ManpowerGroup.

Gallery

 

Partendo dallo sviluppo e diffusione del modello di Healthy gaming si pone l'attenzione su fattori come alimentazione, cura del fisico, psicologia, metodologie di allenamento e posturologia, per avvicinare le famiglie, le aziende e il pubblico al crescente fenomeno degli Esport. L'ambiente sarà parzialmente chiuso al mattino dei giorni feriali per non distrarre dagli impegni scolastici, restando comunque a disposizione di altre attività. I fondatori di PLB World hanno tenuto a sottolineare le attività di inclusione anche sociale mediante lo sviluppo di progetti mirati per ridurre le diseguaglianze di età, genere, provenienza, economiche o sociali attraverso il gaming, garantendo accessibilità a tutti grazie a un modello di integrazione che combina esperienze digitali e fisiche.

 

PLB World sarà anche la nuova casa di BOBOTV, l’innovativo format di intrattenimento sportivo distribuito su Twitch, YouTube e Spotify, creato e condotto da Christian Vieri con la partecipazione di Lele Adani, Antonio Cassano e Nicola Ventola. Il nuovo spazio, oltre a permettere ai protagonisti della trasmissione un maggiore livello di qualità video e audio, offrirà a ospiti selezionati l’opportunità di vivere dal vivo l’esperienza di BOBOTV.

 

Il progetto PLB World è supportato da numerosi main partner che hanno collaborato alla creazione e allo sviluppo della location tra i quali: Manpower, eBay, Lino Sonego, AK Informatica, Rossopomodoro, Ford e Philips Hue. Hanno collaborato alla realizzazione come official supplier, Liuni, Flexgrass, FAS, Ponzio, Fral Costruzioni, Duravit, M3 progetti, Galletti, Comoli Ferrari, Inox, Logitech, Open fiber, Internet One, Intel, Nvidia, Inim e ITCompany.