The Last of Us e l'origine dell'infezione fungina

Galeotto fu il mulino a Jakarta e la farina che produsse, contaminando il mondo

di

Durante una recente conversazione con Variety i creatori di The Last of Us, Neil Druckmann e Craig Mazin, hanno confermato l'accuratezza di una popolare teoria dei fan sull'origine dell'infezione fungina.

La serie HBO è basata sull'omonimo videogioco per PlayStation. Pedro Pascal interpreta Joel Miller, il contrabbandiere esperto di mercato nero sopravvissuto all'apocalisse zombi costretto a scortare la quattordicenne Ellie (Bella Ramsey) fino al remoto quartier generale delle "Luci", gruppo paramilitare rivoluzionario contrapposto al FEDRA (Federal Disaster Response Agency) esercito che mantiene il controllo delle città e relative zone di quarantena.

Nel primo episodio gli spettatori hanno avuto dei suggerimenti inerenti l'origine di tutto, indizi che hanno portato molti a credere che l'infezione da Cordyceps sia iniziata in un mulino a Jakarta, in Indonesia, e si sia diffusa attraverso i prodotti da forno. Quindi, nel secondo episodio di The Last of Us, c'è un flashback a Jakarta, che mostra un importante micologo che indaga sui primi casi di infezione.

Alla domanda diretta se la teoria dei fan che il fungo abbia avuto origine in un mulino a Jakarta e si sia diffuso attraverso la farina contaminata fosse effettivamente corretta sia Mazin che Druckmann hanno confermato, anche se a modo loro.

Gallery