Mercoledì da mercoledì...la serie TV di Tim Burton su Netflix

Burton torna sulla famiglia Addams con una serie dedicata a Mercoledì Addams e un racconto di formazione incentrato su fatti di sangue

Mercoledì da mercoledìla serie TV di Tim Burton su Netflix
di

Tim Burton è il produttore esecutivo alla guida di metà degli episodi dedicata a Mercoledì (Addams), che prende il via quando la giovane viene espulsa dall'ennesimo liceo in seguito alla brutale vendetta ai danni di chi ha bullizzato Pugsley (Isaac Ordonez).

I genitori Morticia (Catherine Zeta-Jones) e Gomez (Luis Guzmán) la spediscono così presso la loro alma mater, ovvero la Nevermore Academy, sperando in un migliore inserimento in una scuola che accetta  emarginati con doti speciali. La natura scostante di Mercoledì la pone in contrasto con la facoltà e il corpo studentesco, ma questo prima che le sue capacità psichiche suscitino interesse. Il suo aiuto potrebbe infatti aiutare a risolvere il mistero di un omicidio accaduto 25 anni prima e che coinvolge i suoi genitori.

Gli spunti narrativi da parte dei creatori/showrunner della serie Alfred Gough e Miles Millar non mancano. Mercoledì si afferma come implacabile investigatrice, determinata a scoprire la verità a qualunque costo ma la sua inflessibile tenacia e il disprezzo per le regole e per il prossimo la mettono in contrasto con più di una persona.

C'è il preside Weems (Gwendoline Christie), la terapista Dr. Kinbott (Riki Lindhome) e lo sceriffo locale Galpin (Jamie McShane). Non manca nemmeno un imbarazzante triangolo amoroso tra Mercoledì, il figlio dello sceriffo Tyler (Hunter Doohan) e il compagno di classe Xavier (Percy Hynes White).

Su Netflix dal prossimo mercoledì 23 novembre, link al divertente trailer