John Wick 4 - Bill Skarsgård, il suo Marchese e l'altro ruolo

Diversa l'idea di personaggio che il regista nutriva per l'attore di origini svedesi, già formidabile Pennywise nei due "IT"

John Wick 4  Bill Skarsgrd il suo Marchese e laltro ruolo

Classe ed eleganza da vendere nel personaggio del Marchese Vincent Bisset de Gramont, Bill Skarsgård è stato uno strepitoso master villain e deus-ex machina del destino dell'amato sicario in John Wick 4. Il suo è stato un magnifico cattivo che ha contribuito a iconizzare ulteriormente il quarto capitolo del franchise, facendosi amabilmente odiare.

L'attore, modello, produttore, regista e sceneggiatore di origini svedesi nella versione originale fa ulteriormente macchietta con il curioso accento francese. Bill è già entrato nel novero degli interpreti di eccellente livello, con alle spalle varie e significative interpretazioni come in Barbarian, Atomica Bionda (diretto dall'ex collega di Stahelski, David Leitch) ma soprattutto nella parte del diabolico Pennywise nei recenti IT e IT - Capitolo 2.

Curioso che per lui originariamente il regista Chad Stahelski (qui sopra a sinistra) per John Wick 4 lo volesse per una parte diversa. Anche se non meglio specificata, si trattava di un abbozzato personaggio legato a una sceneggiatura in divenire, comunque un ruolo maggiormente action rispetto a quanto non abbia dovuto prodigarsi portando in scena il Marchese de Gramont.

Rivedendolo in passati personaggi Stahelski si è reso conto delle capacità di Bill Skarsgård anche nella recitazione non verbale. Fu proprio l'attore a convincerlo di essere adatto al ruolo di master villain, affermando fosse il ruolo più divertente.