Yoshinori Ono: il passato e il presente di Street Fighter

Yoshinori Ono il passato e il presente di Street Fighter
di

I Giapponesi possiedono un modo di dire: "Onko Chishin", che in generale si può tradurre con "impara dal passato", ma molto spesso accade che la filosofia orientale attribuisca alle frase un significato più profondo. E' Yoshinori Ono di Capcom a cercare di spiegarci un po' più a fondo il significato di Onko Chinshin illustrando ai microfoni di Gamasutra come il suo team si sia fatto forte di questa filosofia nello sviluppo di Street Fighter V.

"La prima parte della frase significa 'riscaldare' il passato. Significa che stiamo facendo molta, molta attenzione a tutti i precedenti fan del franchise Street Fighter per assicurarci di realizzare l'esperienza che vogliono. Ma questo non significa che ci limitiamo a questo, per solo qui fan. Stiamo prendendo in totale considerazione i giorni d'oggi, i fan di oggi e ciò che si aspettano e vogliono. Quindi porteremo insieme il vecchio e il nuovo."

"Volevamo essere sicuri di proteggere che ha giocato il titolo per molto, molto tempo, quindi volevamo accogliere chi ha giocato SFVI, SFIII, persino i titoli più vecchi ancora. Volevamo anche rendere l'ambiente confortevole per le persone che giocano a Street Fighter per la prima volta. Quindi un campo di gioco equilibrato per tutti."

Street Fighter V sarà sugli scaffali il 16 Febbraio; Capcom ha in programma una nuova sessione Beta per questo week-end.