Questa mod rende ogni gioco in Unreal Engine compatibile con la VR

Si chiama UEVR e potrebbe rivoluzionare il gaming in realtà virtuale

Questa mod rende ogni gioco in Unreal Engine compatibile con la VR
di

Per gli amanti del gaming in realtà virtuale si tratta di una piccola rivoluzione: pensate, migliaia di titoli che fino a ieri non erano compatibili con i visori VR, potrebbero esserlo appena diventati. Prima, la conversione di un singolo gioco da non-VR a VR richiedeva mesi di impegno da parte degli sviluppatori, o da modder appassionati; adesso, c'è uno strumento che promette di far girare in realtà virtuale ogni singolo gioco in Unreal Engine


UEVR, la mod che rende VR tutti i giochi

Come riporta Eurogamer, questo strumento si chiama Unreal Engine VR Injector Mod, abbreviato in UEVR ed è stato realizzato dal modder Praydog, lo stesso che aveva convertito i remake di Resident Evil 2 e 3 alla realtà virtuale. UEVR teoricamente funziona con ogni videogame sviluppato in Unreal Engine 4 e 5 (ne esistono più di 10.000 e sono in continuo aumento) e le testimonianze di chi lo ha provato sono entusiaste.

Intanto, UEVR sarebbe molto facile da eseguire e non avrebbe difficoltà a trasformare in 3D stereoscopico qualsiasi videogame concepito per uno schermo piatto e ad implementare l'head tracking. Anche un elemento problematico come l'interfaccia di gioco diverrebbe facilmente gestibile. UEVR non integra automaticamente controlli di movimento, ma a detta dello sviluppatore viene messo a disposizione anche un tool aggiuntivo per convertire i comandi tradizionali in quelli di movimento.

Ovviamente per far funzionare UEVR serve un PC abbastanza potente da gestire la realtà virtuale. La mod, gratuita, è disponibile su Github se vi può interessare. Essa è anche uno strumento open-source per tutti gli sviluppatori di Unreal Engine che intendono verificare facilmente come giri il loro software in VR.