Marvel'S Spider-Man: il volto di Mary Jane tormentata dai fan

L'ex-modella riceve chiamate e messaggi vocali ed è esasperata

MarvelS SpiderMan il volto di Mary Jane tormentata dai fan
di

Marvel's Spider-Man e Marvel's Spider-Man 2 di Sony e Insomniac Games hanno decisamente soddisfatto i fan del ragnetto più famoso del mondo dei fumetti (e del cinema). Sono tanti gli elementi che hanno portato i due titoli, nonché lo spin-off Miles Morales che fa da collante, al successo: grafica, gameplay, intreccio, missioni, villain... e anche, ovviamente, l'eterna fidanzata di Peter Parker, la ragazza della porta accanto Mary Jane Watson.

Quest'ultima nei giochi in questione è stata doppiata dalla brava Laura Bailey, ma il volto e le movenze sono di Stephanie Tyler Jones, scelta indubbiamente non solo per la sua bravura ma anche per la somiglianza con l'iconico personaggio. Somiglianza che purtroppo adesso risulta essere per lei dannosa, in quanto alcuni cosiddetti fan non sanno rimanere nei limiti della lecita ammirazione.

Stepahnie Tyler Jones e lo Stalking dei fan di Spider-Man

La donna, che tra l'altro ha abbandonato la carriera di attrice e modella poco dopo aver posato per i giochi in questione, ha infatti recentemente pubblicato sul proprio profilo instagram una lettera aperta ai fan in questione chiedendo loro nel modo più educato e formale possibile di... smettere di stalkerarla.

Marvel'S Spider-Man: il volto di Mary Jane tormentata dai fan

Sebbene infatti lei sia in generale molto grata ai fan per il loro apprezzamento nei confronti del lavoro svolto, non è assolutamente disposta a tollerare alcuni comportamenti che recentemente hanno proprio "superato i limiti del consentito": secondo le sue parole, alcuni di questi tormentatori sarebbero arrivati a inviare molteplici voicemail alla sua casella di posta di lavoro - adesso lei si occupa di skincare - chiedendo ripetutamente di essere richiamati, di voler parlare con lei, di volerla conoscere, incontrare eccetera.

"La mia pagina di Skincare non è per i fan di Spider-Man o di MJ, e soprattutto non posso venire al lavoro e sentirmi in pericolo a causa di queste mail. Questi messaggi non riceveranno alcuna risposta, bloccherò chiunque continui a mandarmene e se la cosa vi disturba potete smettere di seguirmi. Rispettate il fatto che sono un essere umano [non un personaggio dei fumetti o dei videogiochi] che cerca di vivere normalmente esattamente come voi."

A questa donna va naturalmente tutta la nostra solidarietà nella speranza che il suo messaggio convinca tali scriteriati a lasciarla in pace: in caso contrario, sicuramente potranno intervenire le autorità per individuare e sanzionare i molestatori - perché di molestie si parla.

Se volete saperne di più su Marvel's Spider-Man 2 per PS5 vi rimandiamo alla nostra Recensione.