Be Mine - L'incubo d'amore in VR per Eli Roth

Al regista, attore e produttore il compito di scrivere la sceneggiatura di uno slaher da vivere in prima persona

Be Mine  Lincubo damore in VR per Eli Roth
di

In attesa (di quel che rimane diretto da lui) della versione live action di Borderland così come dell'atteso Thanksgiving, da Eli Roth è in arrivo un altro slasher.

In collaborazione con Crypt TV e Meta sarà la volta anche di Be Mine: A VR Valentine's Slasher è una nuova esperienza di realtà virtuale che verrà lanciata sia su Meta Horizon Worlds che su Meta Quest TV. Chi non ha un visore VR potrà comunque guardarlo sulle pagine Instagram e Facebook di Crypt TV. 

L'esperienza VR segue Becca, studentessa universitaria che organizza la migliore festa di San Valentino di sempre. In realtà gli invitati sono segretamente presenti per aiutare la ragazza a catturare il suo stalker,  sconosciuto maniaco con maschera da Cupido che uccide qualsiasi esemplare di maschio le si avvicini, sfruttando un ben poco romantico arco e una freccia.

A differenza di quanto si potrebbe immaginare Roth non dirigerà Be Mine, partecipando unicamente alla stesura della sceneggiatura. Alla regia ci sarà Adam MacDonald, lo stesso che ha diretto Slasher: Solstice per Netflix e Slasher: Flesh & Blood per Shudder. L'esperienza VR immersiva di 30' minuti, 180° e 360° gradi sarà interpretata da Peyton List, Inanna Sarkis e Alanna Ubach.

A questo link trovate le prime immagini sul set di Be Mine