Street Fighter 6, anteprima e prime impressioni: il capitolo che rivoluziona la serie

Street Fighter 6 sta per arrivare: ecco la nostra anteprima, le prime impressioni e tutte le informazioni.

di

Street Fighter è una serie videoludica oramai iconica: il primo capitolo è stato pubblicato nel 1987, scrivendo una pagina molto importante della storia dei videogiochi. Una leggenda che è riuscita a reinventarsi: nel 2023 arriverà Street Fighter 6. Durante Milan Games Week & Cartoomics 2022, abbiamo provato il videogioco: in questo articolo scopriremo le nostre prime impressioni e tutte le informazioni.

Street Fighter 6, un combattimento.

Street Fighter 6, il nostro parere

Street Fighter 6 – con le sue novità combinate alle caratteristiche tipiche dei precedenti capitoli - è un'interessante evoluzione della serie. Dal punto di vista grafico, Capcom ha deciso di creare un videogioco più realistico, grazie anche al RE Engine (il motore grafico utilizzato anche per Devil May Cry 5, Monster Hunter Rise, e Resident Evil Village). Il titolo include nuove funzioni di antialiasing, luce volumetrica e modelli tridimensionali di qualità elevata. Durante i combattimenti, appaiono spesso degli effetti visivi ispirati ai fumetti americani, rendendo ancora più evidente lo stile ‘’street’’ di questo franchise.

La Drive Gauge è una barra che si ricarica e consente di eseguire attacchi speciali e assorbire i colpi. Questa novità rende le partite decisamente più emozionanti: per vincere gli incontri, è necessario utilizzare in modo oculato questa barra e creare delle vere e proprie strategie. Abbiamo provato solo una piccola parte del videogioco, quindi non conosciamo effettivamente tutte le sfumature della Drive Gauge, ma si tratta di una meccanica che premia le migliori tattiche. Quando la barra si svuota, il personaggio entra in uno stato di Burnout, con alcuni svantaggi significativi. Esistono cinque diverse tipologie di attacchi legati alla Drive Gauge (una meccanica con utilizzi creativi).

  • Drive Impact: può essere utilizzato come uno scudo. Consente di assorbire i colpi degli avversari.
  • Drive Parry: per respingere automaticamente l’attacco. Completando una “parata perfetta” (poco prima di essere colpito), potrai riempire rapidamente la Drive Gauge.
  • Overdrive Arts: un attacco potenziato ispirato ai videogiochi precedenti.
  • Drive Rush: una corsa veloce in avanti che permette di avvicinarsi rapidamente all’avversario.
  • Drive Reversal: un contrattacco utile durante i momenti difficili.

La Drive Rush, calcolando ogni singola mossa, permette quindi di massimizzare il danno dei propri attacchi e parare i colpi degli avversari. Nonostante possa inizialmente sembrare un “piccolo elemento”, questa meccanica rivoluziona totalmente gli scontri. Street Fighter 6 consentirà ai combattenti di eseguire combo incredibili e ideare delle strategie.

Per studiare i vari personaggi, consigliamo di provare anche la “modalità allenamento” (che include dei cabinati giocabili).

Il nuovo roster di Street Fighter 6

I videogiocatori possono scegliere numerosi personaggi. Non mancano delle vecchie icone, tra cui Ryu e Ken Masters (due dei combattenti più famosi della serie videoludica, che fanno parte della stessa scuola di arti marziali). I personaggi “storici” mantengono le caratteristiche e abilità che abbiamo già avuto modo di scoprire nei precedenti videogiochi, ma – con l’evolversi della serie – troviamo anche nuovi trucchi e mosse. Inizialmente, dunque, il giocatore deve fraternizzare con il personaggio, rispolverare le vecchie mosse e studiare attentamente le nuove tecniche.

Street Fighter 6 è un titolo che vuole rinnovarsi, senza però tagliare i ponti con i capitoli precedenti. Alcune new entry, come Kimberly, sono evidentemente ispirate ai personaggi del passato e possono utilizzare delle tecniche che ricordano vagamente delle mosse che gli appassionati conoscono già.  

Fortunatamente, troviamo tanti personaggi diversificati, con storie, caratteristiche, abilità e attacchi unici.

Una scena di Street Fighter 6.

Le modalità di Street Fighter 6

Street Fighter 6 include tre diverse modalità di gioco. Questo rende il picchiaduro ancora più divertente e variegato. Le modalità sono:

  • Fighting Ground: sfida i tuoi avversari grazie a un sistema di combattimento evoluto.
  • World Tour: porta il tuo avatar a Metro City per una coinvolgente modalità storia.
  • Battle Hub: permette di trovare delle rivalità amichevoli.

Le prime impressioni

Street Fighter 6 potrebbe definitivamente rivoluzionare questa fortunatissima serie videoludica… e sono bastati pochi minuti per capirlo! Le ottime meccaniche di gioco, la grafica moderna e i coloratissimi effetti visivi riescono a emozionare e intrattenere i videogiocatori. Un titolo perfetto sia per gli appassionati di picchiaduro sia per i neofiti. Considerando che “ogni rivoluzione ha una normalizzazione”, non escludiamo che Street Fighter 6 possa influenzare anche gli altri videogiochi di genere picchiaduro.

Street Fighter 6, la data d'uscita

Non conosciamo ancora la data d’uscita esatta, ma Street Fighter 6 dovrebbe uscire nei primi mesi del 2023. L’attesissimo picchiaduro sarà disponibile su PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox Series X|S e PC.

Il trailer di Street Fighter 6

A seguire trovi il trailer ufficiale di Street Fighter 6, che introduce i personaggi e la grafica del videogioco.