Realtà virtuale - Valve ha depositato un nuovo brevetto

Per ora solo sulla carta, il nuovo progetto consentirebbe di abbandonare o scagliare oggetti con la mano

Realtà virtuale  Valve ha depositato un nuovo brevetto
di

Valve ha ottenuto il brevetto per un nuovo controller di movimento per la realtà virtuale. Non così lontano dall'unità di Meta Quest, design ad anello nella parte superiore anziché il lato piatto dei precedenti controller di movimento Valve Index.

La sua inclusione potrebbe essere un altro indizio sull'ipotesi che il prossimo headset di Valve non dovrebbe necessitare di collegamento al computer. Il nuovo brevetto vede la presenza di un cinturino che consentirebbe all'utente di lasciare andare il controller per far cadere o lanciare oggetti, adattandosi a una gamma di diverse forme della mano. I punti di tracciamento visti sull'anello sono descritti come LED a infrarossi (IR), rilevabili dall'unità da indossare sulla testa dell'utilizzatore. 

Il brevetto di Valve descrive un cosiddetto "controller elettronico con cinturino regolabile da polso", con indicazioni sulle specifiche del concept design. L'immagine mostra l'intero dispositivo del controller Valve su cui per ora non si può far altro che fantasticare, almeno fino al momento in cui non inizieranno a girare i primi veri prototipi.

Link a Valve Index