Il remake di The House of the Dead diventa next-gen

Lo shooter zombie su binari approda anche su PlayStation 5

Il remake di The House of the Dead diventa nextgen
di

Giacché si parla di zombie, sembra proprio il caso di dire che il publisher polacco Forever Entertainment abbia riportato in vita lo storico franchise The House of the Dead, commissionando alla software house MegaPixel Studio un remake del primo capitolo, apparso originariamente nelle sale giochi giapponesi nel 1996. Questo remake è stato pubblicato in Esclusiva su Switch il 7 aprile 2022, ma dopo solo tre settimane è diventato multipiattaforma, approdando su PlayStation 4, Xbox One, Steam e Google Stadia.

A sorpresa, Forever Entertainment annuncia che The House of the Dead: Remake arriva anche su PlayStation 5 questa settimana, il 20 gennaio. Rispetto alle altre versioni, quella per PS5 dovrebbe aver ricevuto migliorie grafiche e di prestazioni. Per il resto, le caratteristiche dovrebbero restare le medesime, ovvero grafica e gameplay migliorati rispetto all'originale, al quale tuttavia dovrebbe restare fedele; una nuova modalità; multiplayer per due giocatori a schermo condiviso.